Piemonte Bonarda DOC

bonardaPiacevole vino rosso, brioso e giovane, tipico di Cisterna d’Asti. Già nell’ottocento nel castello del paese si nota la presenza in cantina di “vino di Bonarda”. Non a caso il Bonarda diventa per Cisterna un fatto culturale, con interessanti applicazioni anche in cucina (mostarda di bonarda).

Il terreno sabbioso e ricco di sali minerali di queste colline ci permette di produrre un Bonarda inconfondibile.

 

Vitigno: Bonarda
Collocazione geografica: Nei comuni di Cisterna d’Asti e di Canale (CN).
Caratteristiche dei vigneti: Vigneti collinari di media età e ben esposti. Il terreno è asciutto, sabbioso e ricco di sali minerali. Le viti sono allevate con il sistema Guyot.
Vinificazione:Le viti vengono raccolte a mano, pigiate e diraspate immediatamente al loro arrivo in cantina. La fermetazione del mosto avviene a contatto delle bucce; svinatura e governo della fermentazione malolattica.
Maturazione e affinamento: Il vino nuovo subisce molti travasi e viene conservato in vasche per 6 – 7 mesi, in seguito messo in bottiglia e in bottiglioni da 1,5 L leggermente vivace e commercializzato.
Caratteristiche organolettiche: Colore rosso rubino abbastanza carico; profumo intenso e gradevole; sapore pieno e pastoso, leggermente vivace, amabile e tannico.
Abbinamento: Si accompagna molto bene con antipasti freddi,primi piatti e carni bianche e rosse. Molto piacevole anche fuori pasto.

Servire a 16 – 18 °C.

Richiedi informazioni su questo prodotto:

Richiedi informazioni